Articolo 97 prontuario codice della strada

PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA AGGIORNATO E GRATUITO
Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285
D.Lgs. n. 285/1992

TITOLO III – DEI VEICOLI
CAPO III – Veicoli a motore
SEZ. III – Documenti di circolazione e immatricolazione

Articolo 97
Circolazione dei ciclomotori
Consulta l’articolo contenuto nel C.d.S.

Articolo 97 
Articolo 97, commi 5 e 14
Per aver fabbricato, prodotto, posto in commercio o venduto ciclomotori che sviluppano una velocità superiore a quella prevista.

Sanzioni accessorie 
– Confisca del veicolo

Note operative
* Ne consegue la sanzione accessoria cautelare del sequesto amministrativo ed affidato – con segnalazione ben visibile del suo stato di sequestro – a persona (debitamente generalizzata) che lo custodisce (indicare la località della custodia) per 30 giorni. L’affidamento del veicolo dovrà sempre avvenire presso una  depositeria autorizzata a spese del proprietario.
* Il certificato di circolazione (o il certificato di idoneità tecnica) è ritirato ed allegato al verbale di contestazione.
* Sanzione da € 1.062,00 a € 4.250,00

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, commi 5 e 14
Effettuava modifiche al ciclomotore, al fine di aumentarne la velocità.
 
 
Sanzioni accessorie 
– Confisca del veicolo

Note operative
* Sanzione da € 828,00 a € 3.313,00

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, commi 6 e 14
Circolava alla guida di un ciclomotore non rispondente ad una o più caratteristiche o prescrizioni indicate nell’art. 52 o nel certificato di circolazione.
 
 
Sanzioni accessorie 
– Fermo amministrativo del veicolo per 60 giorni

Note operative
* Ne consegue la sanzione accessoria cautelare del sequesto amministrativo ed affidato – con segnalazione ben visibile del suo stato di sequestro – a persona (debitamente generalizzata) che lo custodisce (indicare la località della custodia) per 60 giorni. L’iniziale affidamento del veicolo dovrà sempre avvenire (a’ sensi del comma 1ter dell’art. 214 del CdS) presso una depositeria autorizzata a spese del proprietario. Trascorsi poi 30 giorni di fermo, il proprietario potrà richiederne l’affidamento in custodia per il restante periodo del fermo.
* Il certificato di di circolazione (o il certificato di idoneità tecnica) è ritirato ed allegato al verbale di contestazione. In caso di reiterazione della violazione nel corso di un biennio, il fermo amministrativo viene applicato per 90 giorni.
* Indicare la violazione corrispondente.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 413,00
ore notturne: 413,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 289,10
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 289,10

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, commi 7 e 14
Circolava alla guida di un ciclomotore per il quale non è stato rilasciato il certificato di circolazione.

Sanzioni accessorie 
– Confisca del veicolo

Note operative
* Ne consegue la sanzione accessoria cautelare del sequesto amministrativo ed affidato – con segnalazione ben visibile del suo stato di sequestro – a persona (debitamente generalizzata) che lo custodisce (indicare la località della custodia) per 30 giorni. L’affidamento del veicolo dovrà sempre avvenire presso una depositeria autorizzata a spese del proprietario.
* I ciclomotori, per circolare, devono essere muniti di un certificato di circolazione, contenente i dati di identificazione e costruttivi del veicolo, nonché quelli della targa e dell’intestatario, rilasciato dal Dipartimento per i trasporti terrestri, ovvero da uno dei soggetti di cui alla legge 8 agosto 1991, n. 264, con le modalità stabilite con decreto dirigenziale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, a seguito di aggiornamento dell’Archivio nazionale dei veicoli di cui agli articoli 225 e 226.
* Non si applica a quei ciclomotori per i quali è stato rilasciato il certificato di idoneità tecnica.
* Sanzione da € 155,00 a € 621,00

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, commi 8 e 14
Circolava alla guida di un ciclomotore sprovvisto della targa.

Sanzioni accessorie 
– Fermo amministrativo del veicolo ai sensi dell’art. 214 per 1 mese

Note operative
* Ne consegue la sanzione accessoria cautelare del sequesto amministrativo. L’affidamento del veicolo dovrà sempre avvenire presso una depositeria autorizzata a spese del proprietario.
* In caso di reiterazione delle violazioni, la sanzione accessoria della confisca amministrativa del veicolo ai sensi dell’art. 213 del presente codice. I ciclomotori, per circolare, devono essere muniti di una targa, che identifica l’intestatario del certificato di circolazione. La targa è personale, e viene trattenuta dal titolare in caso di vendita del veicolo.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 77,00
ore notturne: 77,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 53,90
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 53,90

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, commi 9 e 14
Circolava alla guida di un ciclomotore munito di una targa: non propria, oppure diversa da quella riportata sul certificato di circolazione.

Sanzioni accessorie 
– Fermo amministrativo del veicolo per 1 mese

Note operative
* Ne consegue la sanzione accessoria del fermo amministrativo per 1 mese. L’affidamento del veicolo dovrà sempre avvenire presso una depositeria autorizzata a
spese del proprietario. In caso di reiterazione delle violazioni nel biennio, è prevista la sanzione accessoria della confisca amministrativa del veicolo, secondo le norme di cui al capo I, sezione II, del titolo VI.
* La targa è personale. Il titolare la trattiene in caso di vendita.
* Sanzione da 1.833,00 a 7.334,00 Euro

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, comma 10
Circolava alla guida di un ciclomotore munito di una targa i cui dati non sono chiaramente visibili.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* Specificare le circostanze che rendono non chiaramente visibili i dati della targa (es.: elastici, catene o altri oggetti che occultano la vista di uno o più caratteri identificativi; presenza di fango o polvere; caratteri scoloriti o deteriorati).

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 83,00
ore notturne: 83,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 58,10
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 58,10

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, comma 11
Circolava alla guida di un ciclomotore munito di targa con caratteristiche difformi da quelle indicate dal regolamento.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* le targhe dei ciclomotori sono formate 6 campi alfanumerici.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 1.833,00
ore notturne: 1.833,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 1.283,10
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 1.283,10

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, comma 12
Per non aver comunicato la cessazione della circolazione o per non aver aggiornato il certificato di circolazione.

Sanzioni accessorie 
– Ritiro del certificato di circolazione per ciclomotori

Note operative
* Il certificato di circolazione è ritirato immediatamente da chi accerta la violazione ed è inviato al competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri, che provvede agli aggiornamenti previsti dopo l’adempimento delle prescrizioni omesse.
* La presente sanzione trova la sua applicabilità quando, ad esempio, si rinviene un ciclomotore in evidente stato di abbandono, senza che risultino adempiute tutte le formalità previste dalla legge.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 388,00
ore notturne: 388,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 271,60
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 271,60

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 97 
Articolo 97, comma 13
Per non aver provveduto ad effettuare la denuncia oppure a chiedere il duplicato del certificato di circolazione entro tre giorni dalla suddetta denuncia.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* Omessa denuncia entro 48 ore, per furto, smarrimento o deterioramento del certificato di circolazione o della targa.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 77,00
ore notturne: 77,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 53,90
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 53,90

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni).


Articolo 97 
Articolo 14 commi 2 e 3 della Legge 120/2010
Conducente alla guida di ciclomotore privo del certificato di circolazione e della relativa targa come disposto dall’art. 97 comma 1 del c.d.s..

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* In vigore dal 13.02.2012, norma disciplinata dalla legge 689/1981, pertanto bisogna indicare l’obbligato in solido ai sensi dell’art. 6 della predetta legge.
* Pertanto la targa con 5 campi alfanumerici non è più valida.
* Sanzione da 389,00 a 1.559,00 Euro

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 519,67
ore notturne: 519,67
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *