Articolo 212 prontuario codice della strada

PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA AGGIORNATO E GRATUITO
Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285
D.Lgs. n. 285/1992

TITOLO VI – DEGLI ILLECITI PREVISTI DAL PRESENTE CODICE E DELLE RELATIVE SANZIONI
CAPO I – Degli illeciti amministrativi e delle relative sanzioni
SEZ. II – Delle sanzioni amministrative accessorie a sanzioni amministrative pecuniarie

Articolo 212
Sanzione accessoria dell’obbligo di sospendere una determinata attività


Consulta l’articolo contenuto nel C.d.S.


Articolo 212, comma 4
Articolo 212, comma 4
Quale trasgressore, violava la sanzione accessoria dell’obbligo di sospendere o di cessare da una determinata attività.

Sanzioni accessorie 
– Informativa all’A.G.
– Sospensione coattiva dell’attività

Note operative
* Ne consegue che l’ufficio o comando summenzionato provvede alla denuncia del trasgressore per il reato di cui all’art. 650 del codice penale e, previa notifica al trasgressore medesimo, provvede, con i suoi agenti od organi, all’esecuzione coattiva dell’obbligo. Di tale esecuzione viene redatto verbale, che deve essere comunicato al prefetto e al trasgressore. Le spese eventualmente sostenute per la esecuzione coattiva sono a carico del trasgressore ed al riguardo provvede il prefetto con ordinanza-ingiunzione che costituisce titolo esecutivo.
* Specificare l’attività sospesa o cessata dal trasgressore. 
* Sanzione penale con arresto fino a 3 mesi e ammenda.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *