Articolo 192 prontuario codice della strada

PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA AGGIORNATO E GRATUITO
Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285
D.Lgs. n. 285/1992

TITOLO V – NORME DI COMPORTAMENTO

Articolo 192
Obblighi verso funzionari, ufficiali e agenti


Consulta l’articolo contenuto nel C.d.S.


Articolo 192, comma 1
Articolo 192, comma 6
Circolava sulla strada senza fermarsi all’invito dei funzionari, ufficiali ed agenti quando questi era in uniforme o muniti dell’apposito segnale distintivo.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* Redigere relazione di servizio narrando lo svolgimento dei fatti ed il verbale di contestazione della violazione per l’inoltro alle competenti autorità. 
* Il pagamento in misura ridotta non è consentito quando il trasgressore non abbia ottemperato all’invito a fermarsi ovvero, trattandosi di conducente di veicolo a motore, si sia rifiutato di esibire il documento di circolazione, la patente di guida o qualsiasi altro documento che, ai sensi delle presenti norme, deve avere con sé; in tal caso il verbale di contestazione della violazione deve essere trasmesso al prefetto entro dieci giorni dall’identificazione. 
* Sanzione da euro 85,00 a 338,00

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
6 Punti (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
3 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 192, comma 2
Articolo 192, comma 6
Conducente di veicolo non esibiva, a richiesta dei funzionari, ufficiali e agenti, quando questi era in uniforme o muniti dell’apposito segnale distintivo: – il documento di circolazione, se prescritto; – la patente di guida, se prescritta; – ogni altro documento che, ai sensi delle norme in materia di circolazione stradale, devono avere con sé.

 
Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* Se il fatto non costituisce reato. Indicare quale documento non veniva esibito. Redigere relazione di servizio narrando lo svolgimento dei fatti ed il verbale di contestazione della violazione per l’inoltro alle competenti autorità. 
* Il pagamento in misura ridotta non è consentito quando il trasgressore non abbia ottemperato all’invito a fermarsi ovvero, trattandosi di conducente di veicolo a motore, si sia rifiutato di esibire il documento di circolazione, la patente di guida o qualsiasi altro documento che, ai sensi delle presenti norme, deve avere con sé; in tal caso il verbale di contestazione della violazione deve essere trasmesso al prefetto entro dieci giorni dall’identificazione.
* Sanzione da euro 85,00 a 338,00
* Nella casistica presente, il fatto non costituisce reato.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
6 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
3 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 192, comma 3
Articolo 192, comma 6
Conducente che non si atteneva ad una delle disposizioni di seguito indicate impartitegli da funzionari, ufficiali e agenti, quando questi era in uniforme o muniti dell’apposito segnale distintivo: – ispezionare il veicolo al fine di verificare l’osservanza delle norme relative alle caratteristiche e all’equipaggiamento del veicolo medesimo; – non proseguire la marcia al conducente di un veicolo, qualora i dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione o i pneumatici presentino difetti o irregolarità tali da determinare grave pericolo per la propria e altrui sicurezza, tenuto anche conto delle condizioni atmosferiche o della strada; – fermare la marcia, o comunque non proseguire nella stessa, qualora il veicolo sia sprovvisto di mezzi antisdrucciolevoli, quando questi siano prescritti; – fermare la marcia, o comunque proseguire nella stessa, con l’osservanza di specifiche cautele.

 
Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
Non previste.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 85,00
ore notturne: 84,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 59,50 
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 59,50

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
6 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
3 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 192, comma 4
Articolo 192, comma 7
Conducente che non si fermava ad un posto di blocco istituito dagli organi di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza, al fine di effettuare controlli necessari ai fini dell’espletamento del loro servizio.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* Se il fatto non costituisce reato, altrimenti si applica art. 337 c.p.
* Gli organi di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza possono, per controlli necessari ai fini dell’espletamento del loro servizio, formare posti di blocco e, in tal caso, usare mezzi atti ad assicurare, senza pericolo di incidenti, il graduale arresto dei veicoli che non si fermino nonostante l’ordine intimato con idonei segnali. Le caratteristiche di detti mezzi, nonché le condizioni e le modalità del loro impiego, sono stabilite con decreto del Ministro dell’interno, di concerto con i Ministri delle infrastrutture e dei trasporti e della giustizia.
* Applicare solo in caso di posto di blocco e non posto di controllo.
* Sanzione da € 1.335,00 a € 5.344,00

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: PMR con consentito
ore notturne: PMR con consentito
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: non consentita
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: non consentita

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 192, comma 5
Articolo 192, comma 6
Conducente che non ottempera alle segnalazioni che il personale militare, anche non coadiuvato dal personale di polizia stradale, impartisce per consentire la progressione del convoglio militare.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
Non previste

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 85,00
ore notturne: 85,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 59,50
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 59,50

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
6 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
3 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *