Articolo 152 prontuario codice della strada

PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA AGGIORNATO E GRATUITO
Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285
D.Lgs. n. 285/1992

TITOLO V – NORME DI COMPORTAMENTO

Articolo 152
Segnalazione visiva e illuminazione dei veicoli


Consulta l’articolo contenuto nel C.d.S.


Articolo 152, comma 1
Articolo 152, comma 2
Circolava alla guida del veicolo a motore, fuori dai centri abitati, senza fare uso delle luci di posizione, dei proiettori anabbaglianti e, se prescritte, luci della targa e delle luci d’ingombro.

Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
* Ad eccezione dei veicoli iscritti nei registri ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI. Fuori dei casi indicati nel presente comma 1, in luogo di questi dispositivi, se il veicolo ne è dotato, possono essere utilizzate le luci di marcia diurna.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 41,00
ore notturne: 41,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 28,70
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 28,70

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)


Articolo 151, comma 1
Articolo 151, comma 2
Circolava alla guida del ciclomotore o del motociclo, anche nei centri abitati, senza fare uso dei proiettori anabbaglianti.
 
 
Sanzioni accessorie 
Non previste

Note operative
Non previste

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 41,00
ore notturne: 41,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 28,70
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 28,70

Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti
 (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *